sekmadienis, liepos 05, 2009

La mia maternità isterica pt. 96 - La nonna e altre futilità - 5.07.2009

La nonna è un esemplare di donna abitualmente al di sopra degli anta avvezza a comportamenti bizzarri e di fronte alla quale anche i bambini più indisciplinati si comportano in modo encomiabile.

Una nonna si può riconoscere per frasi quali: "L'ho sentito piangere una sola volta, quando ha rotto un porta tovagliolo" o " Secondo me non vuole che giochino insieme perché vicino a lui sfigura".

Una nonna può dimostrarsi scandalizzata di fronte ai comportamenti più normali delle altre nonne nei confronti dei propri nipoti e poi togliere un apricancello dalle mani del proprio (nipote) sostituendolo (l'apricancello) con un accendigas o una scatola di medicinali.

gk ringrazia il Veneto per le seguenti frasi:

"La Madonna non esiste"

"Lei gli ha chiesto perché era triste, lui le ha detto che era morto un suo amico e lei gli ha risposto sghignazzando: 'Cancello subito il suo numero dal cellulare'"

"•‽Θ#&{©ΨЩ¤ ¥¢¶¿ÏÐØΨÝðđ ĦЏŋŐŒ∏ŸǾΘ Ξ•Ψ} ψЏ‽Пжђ ΨЏ•◊∏∂Θ‽"

6 komentarai:

23 N rašė...

la Madonna esiste, solo che è fuggita col bottino.

e mi ha imposto di salutare gk. cià!

psycho rašė...

il Veneto ringrazia gk per la seguente frase:

"Guardi che ho sentito tutto, ho capito benissimo che è lì ma non mi vuole parlare"

gk rašė...

23 N è la mascotte o il musicista?

psycho rašė...

23 N è il ggiuovane

23 N rašė...

quello col nasone rosso e la parrucca.

psycho rašė...

aggiorna, in veneto siamo sconsolati